CONSIGLI PER LA PULIZIA E MANUTENZIONE DEL VETRO ACRILICO

Queste raccomandazioni per la pulizia si applicano a tutti i prodotti in pmma e si basano sulle normali pratiche standard del settore. Per qualsiasi ulteriore chiarimento ├Ę possibile inviarci una email oppure telefonare al numero 0422.798161.

Consigli pratici

Cosa utilizzare per la pulizia?
  • Acqua tiepida
  • Detersivo neutro
  • Detergente per plastica antistatico
  • Panno morbido, privo di lanugine o spugna di viscosa morbida
 
Procedura di pulizia manuale del vetro acrilico
 
  1. Inumidire leggermente un panno morbido o aggiungere una piccola quantità di detergente per plastica al panno in caso di sporco più pesante. Passare uniformemente sul pannello.
  2. Utilizzando un polish delicato ├Ę possibile minimizzare graffi ed abrasioni. EÔÇÖ consigliabile fare una prova su una piccola parte di materiale, prima di utilizzarlo su tutta la superficie.
  3. Sciacquare bene con acqua pulita per rimuovere ogni residuo del prodotto di pulizia, asciugando la superficie con un panno morbido, per evitare la formazione di macchie da acqua.
  4. Per prevenire lo sporco, spruzzare un detergente antistatico per materie plastiche sul vetro acrilico. Questo protegger├á la superficie dalla polvere. ├ł quindi possibile pulire il vetro acrilico con un panno morbido, ma si raccomanda di non strofinare.
Consigli
  • Non strofinare mai il vetro acrilico completamente asciutto. Questo aumenter├á la carica elettrostatica, che a sua volta attirer├á la polvere. Inoltre pu├▓ anche provocare graffi sulla superficie.
  • Non utilizzare prodotti a base di alcool, benzene e/o etanolo.
  • Non grattare mai la superficie con spazzole, pagliette dÔÇÖacciaio e simili
Lavorazioni professionali
Siamo a disposizione per eventuali lavorazioni professionali quali: fresatura, foratura, incollaggio e piegatura del particolare da realizzare in pmma.