Quando ordino una lastra tagliata e lavorata, sono obbligato ad acquistare l’intera lastra, quindi anche il residuo di lavorazione?

FAQ Category: Domande su prodotto

Qual’├Ę la differenza tra una lastra in Plexiglas┬« XT e una in Plexiglas┬« GS?

La differenza risiede unicamente nel modo di produrre la lastra in Plexiglas®. La sigla XT identifica un procedimento di estrusione che consiste nello spingere il metacrilato fuso attraverso una matrice. La sigla GS invece descrive un processo produttivo che implica la colatura del metacrilato fuso in uno stampo o in una vasca. I due prodotti vengono comunemente chiamati Plexiglas® estruso (XT) e Plexiglas® colato (GS).

Qual’├Ę la differenza tra “opalino” e “satinato”?

Il termine opalino identifica una colorazione, tendente al bianco, che dona alle lastre un effetto di semitrasparenza, conservando però la lucidità della superficie. Il termine satinato invece descrive un trattamento chimico che viene eseguito solo sulle superfici, rendendole opache, semitrasparenti e vellutate al tocco.